Il viso è la parte del corpo maggiormente esposta e che risente del passare degli anni. La biorivitalizzaizone consiste nel restituire elasticità, luminosità, turgore e un colorito naturale al volto, segnato da rughe, rilassamento cutaneo, stanchezza, e segni lasciati dall’esposizione ai raggi del sole.

Cos’è la biorivitalizzazione del viso

Sul viso, con uno schema tipicamente a reticolo, vengono eseguite delle micro iniezioni contenenti soprattutto acido ialuronico, che è appunto la sostanza d’elezione per restituire giovinezza alla pelle.
L’acido ialuronico, insieme alle vitamine, ai minerali e ad altri composti del tutto biocompatibili, è una sostanza già prodotta dal nostro organismo.
La sua concentrazione a livello cutaneo, però, tende a calare con il passare degli anni, insieme ad altre sostanze come l’elastina e il collagene. Le numerose micro iniezioni che vengono praticate servono per rivitalizzare in modo omogeneo tutta la pelle del viso.
Il risultato è fin da subito visibile. Il trattamento è bene eseguirlo anche su donne relativamente giovani, in quanto si pone come soluzione prevenitiva all’invecchiamento cutaneo.
La biorivitalizzazione del viso a Torino permette di ottenere ottimi risultati e di tornare a guardarsi allo specchio con una rinnovata soddisfazione.

Come si esegue la biorivitalizzazione del viso

La biorivitalizzazione del viso, come accennato viene eseguita tramite micro iniezioni su tutto il viso, che possono estendersi anche al collo e al décolleté.
Non è necessario che i pazienti siano sottoposti ad anestesia locale, in quanto non si sente alcun dolore, ma solo un leggero fastidio del tutto sopportabile.
Le micro iniezioni di acido ialuronico lasciano solo dei piccoli puntini che possono presentare rossore. Lo stesso scopare entro poche ore dalla fine del trattamento estetico.
La biorivitalizzazione del viso a Torino può avere una durata variabile, in base all’estensione della zona da trattare.
Per avere risultati soddisfacenti solitamente è necessario eseguire 3 sedute distanziate nel tempo, quindi altre 2 nel corso di circa un anno.
I risultati in tal modo possono essere mantenuti a lungo e permettono di avere una pelle del viso quanto mai gradevole.
È bene precisare che i migliori effetti dovuti alla biorivitalizzazione del viso si ottengono su pelli che ancora non hanno subito importanti contraccolpi dovuti all’avanzare dell’età.
La biorivitalizzazione del viso a Torino è utile anche dopo aver avere eseguito un intervento di chirurgia estetica, o può essere provato in previsione dello stesso.
È verosimile che questo trattamento non possa equipararsi a un intervento di chirurgia estetica, in quanto gli effetti nel secondo caso sono molto più marcati e precisi.
Il vantaggio della biorivitalizzazione del viso è quello di non subire un trattamento invasivo, con il quale si possono ottenere comunque risultati ragguardevoli e un viso di nuovo giovane e fresco.